iconeFB Le Webcam iconeFB I video iconeFB Diaporama iconeFB Mappa di Le Lavandou Contattaci
< Indietro

Le Fontane


fontaine-kronberg_resize5f7n8P6qQgL1U_resize5f7n8P6qQgL1U
Le fontane sono il simbolo della vita e sono presenti in ogni paese della Provenza. A Le Lavandou abbiamo 13 fontane che distillano l'acqua come offerta di benvenuto. Il loro mormorio cristallino è un incanto per chi passeggia. Senza il loro mormorio, le piazzette del paese antico di pescatori non sarebbero le stesse.

Se ci si sofferma ad ascoltare il loro canto, si può sentire il racconto della storia di Le Lavandou...

LA FONTANA DI SAINT-LOUIS

fontaine-saint-louis_resize5f7n8P6qQgL1U
Soffio che emerge da un muro rivestito di antiche piastrelle nella sobrietà della pietra e la forza della fede.

LA FONTANA HIPPOLYTE-ADAM

fontaine-hippolyte-adam_resize5f7n8P6qQgL1U
In omaggio al celebre banchiere nativo di Boulogne-sur-Mer, precursore della Le Lavandou Turistica e amico di Gustave Eiffel. Ristrutturò la sua residenza a Cap Layet.

LA FONTANA DELLA PLACE BOURDAN A CAVALIERE

Scorre a due passi dalla spiaggia delle bocce, all'ombra dei platani, sulla piazza Bourdan, giornalista di Radio Londra che morì annegato nella baia di Cavalière nel 1953.

LA FONTANA DELLA ROTONDA DI KRONBERG

fontaine-kronberg_resize5f7n8P6qQgL1U_resize5f7n8P6qQgL1U
Specchio d'acqua calma, può, come il mare che annuncia, scatenarsi in getti di spuma.

LO SPECCHIO DEGLI UCCELLI...

Ai piedi di Square des Héros, immerso nel verde, per una sosta dissetante prima che si lancino verso il cielo.

LA BORNE – FONTANA DELLE BOCCE

Per rinfrescarsi durante le partite di bocce, in segno di amicizia con il paese di Bormes-Les-Mimosas, simboleggiato dal leone (prima del 25 maggio 1913, Le Lavandou era un quartiere di Bormes-Les-Mimosas).

LA FONTANA "LOU LAVADOU"

A forma di lavatoio, illustra l'etimologia probabile del nome Lavandou, all'epoca in cui le "bugadières" lavavano i panni dei "pescadous" in un foro di acqua dolce, vicino alle barche issate sulla spiaggia.

LA FONTANA DI SAINT-CLAIR

Nelle vicinanze della cappella e della place du Romérage, ricorda la leggenda di Saint-Clair, patrono delle sarte, che bagnò gli occhi dei ciechi per curarli dalla cecità.

IL BACINO DELLA PLACE MADO

Uno sguardo sull'antico lavatoio del quartiere della stazione, che veniva chiamato "il bacino", è un invito a fare una pausa su questa piazzetta fresca.

LA FONTANA DI BELLE SOURCE

Si racconta che faccia sgorgare acqua di montagna ininterrottamente...

FONTANA ARGAUD

A ridosso della piazzetta, offerta al comune di Le Lavandou dalla famiglia del celebre aviatore.

LA FONTANA DEL GEMELLAGGIO

Come un messaggio di speranza da Le Lavandou in direzione dell'Europa e della sua città gemella Kronberg.

LA FONTANA DEI TROIS DAUPHINS

Generosa e accogliente, simboleggia il blasone di Le Lavandou con i suoi delfini e il suo leone circondato da querce e ulivi.